Le scarpe di Casanova…

Probabilmente Giacomo Casanova e Venezia tutta, nel ‘700, già si rifornivano di scarpe da queste parti, nella Riviera del Brenta, da sempre prezioso distretto per le calzature.
E ieri ci siamo incontrati proprio con lo staff del Politecnico Calzaturiero di Capriccio di Vigonza, con la nostra stilista Desirèe Costanzo, per cominciare a scegliere e realizzare i vari modelli di scarpe ispirati al tempo di Casanova, appunto.
La cosa che più mi rende felice è che, oltre alle aziende del distretto, alla realizzazione delle calzature parteciperanno anche gli studenti del Politecnico… un modo sicuramente speciale, per loro, per conoscere la storia.
Nelle foto, oltre ad alcuni modelli base dai quali partiremo per realizzare i modelli disegnati da Desirèe, vediamo tutte le persone che seguiranno il progetto: Alice Marcato, Monia Masiero (esperta in scarpe da ballo), Claudia Simionato e poi Paolo Bastianello, Mauro Tescaro e Antonio Passuello, vertici del Politecnico Calzaturiero.

Red Canzian